Azienda Pubblica di Servizi alla Persona ANAUNIA - Taio Azienda Pubblica di Servizi alla Persona ANAUNIA - Taio


servizio del territorio per il territorio
Una realtà che guarda al futuro, profondamente radicata nel Territorio e lanciata in una missione di attenzione sociale.

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona ANAUNIA - Taio - NEWS

PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

Da questa sezione è possibile accedere ai documenti e alle relazioni relative alle attività di prevenzione dei fenomeni corruttivi adottati dall'A.P.S.P. ai sensi della Legge 06/11/2012 n. 190 "Disposizioni per la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione".

Il Responsabile per la prevenzione della corruzione è il Direttore - dott. Fausto Flaim

Eventuale segnalazioni potranno essere inviate all'indirizzo di posta elettronica anticorruzione@apsptaio.org

Attraverso tale indirizzo di posta elettronica non verranno fornite risposte a quesiti o richieste di informazioni di carattere generale, per i quali si rimanda alla sezione "Contatti".

Documenti in consultazione
Allegati

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione

Segnalazione di fatti corruttivi ed illegalità di genere ai sensi dell’art. 1, comma 51, Legge 190/2012 – art. 54 bis D.Lgs. 165/2001

Chi è testimone di irregolarità, violazioni in materia di corruzione, frodi e abusi, atti a ledere i diritti individuali e delle collettività può agire, svolgendo così un ruolo di interesse pubblico, dando conoscenza, se possibile tempestiva, compilando il “Modello per le segnalazioni di condotte illecite”. Non possono essere prese in considerazione segnalazioni orali. Documenti allegati:

La segnalazione può essere presentata con le seguenti modalità:

  • mediante invio, all’indirizzo di posta elettronica . In tal caso, l’identità del segnalante sarà conosciuta solo dal Responsabile Prevenzione della Corruzione che ne garantirà la riservatezza, fatti salvi i casi in cui non è opponibile per legge;
  • a mezzo del servizio postale o brevi manu; in tal caso, per poter usufruire della garanzia della riservatezza, è necessario che la segnalazione venga inserita in una busta chiusa che rechi all’esterno la dicitura “All’attenzione del Responsabile Prevenzione della Corruzione riservata/personale”.