Vai menu di sezione

Servizio di assistenza giuridico-legale in materia di amministratore di sostegno

La figura dell’Amministratore di Sostegno è un istituto giuridico entrato per la prima volta nell’ordinamento italiano con la legge n. 6 del 9 gennaio 2004. L’Amministratore di Sostegno ha l’importante e delicato compito di affiancare il soggetto la cui capacità di agire risulti limitata o del tutto compromessa ed è un istituto giuridico rivolto a tutte quelle persone che per effetto di una menomazione, sia essa fisica o psichica, si trovano nell’impossibilità di provvedere, anche temporaneamente, ai propri interessi. È appunto per la particolarità del compito che riveste che questa figura viene nominata con decreto del Tribunale.

Il servizio di assistenza giuridico – legale in materia di amministratore di sostegno attivato dall’ A.P.S.P. “Anaunia” si concretizza in attività informativa ed orientativa, al fine di facilitare l’accesso al servizio da parte degli Ospiti e/o dei loro parenti. La convenzione stipulata dal Consiglio di Amministrazione con l’avv. Angela Ruatti, operante con sede a Cles (TN), consente inoltre di accedere a questo servizio, da parte degli Ospiti, con l’applicazione dei diritti e degli onorari minimi previsti dalle vigenti tariffe forensi.

Pagina pubblicata Venerdì, 24 Novembre 2017
torna all'inizio del contenuto